Tunisino arrestato per violenza sessuale, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Scritto da admin on . Postato in Altre Notizie

Un cittadino tunisino di 27 anni, pregiudicato, è stato arrestato dai carabinieri della stazione Roma Porta Cavalleggeri con le accuse di violenza sessuale, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il ragazzo è stato sorpreso dai militari mentre, durante una corsa a bordo dell’autobus di linea “64″, aveva avvicinato una turista iniziando a molestarla pesantemente. Vistosi scoperto dai carabinieri, l’uomo, giunto all’altezza della fermata di piazza Venezia, gli si è scagliato contro, procurando delle lesioni ad uno dei due operanti, ed è immediatamente sceso dall’autobus che nel frattempo aveva aperto le porte alla fermata. I militari si sono messi all’inseguimento del fuggitivo riuscendo a bloccarlo dopo pochi metri.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.