RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Mardi Gras scrivono la colonna sonora di “Alys”

Più informazioni su

Mardi Gras

Mardi Gras

ARE U READY FOR MARDI GRAS? LA ROCK BAND ROMANA SCRIVE LA COLONNA SONORA DI “ALYS”

A seguito del grande riscontro ottenuto dal singolo “Are we ready for the sun?”, è recentemente uscita la prima colonna sonora del cortometraggio “Alys”, firmata dai Mardi Gras, rock band tutta romana composta da Claudia Loddo (vocals & acoustic guitar), Andrea Casini (bass), Emanuele Cefali (electric guitar),Fabrizio Fontanelli (acoustic guitar),Mauro Lopez (drums) e Alessandro Matilli (piano & keyboards).

Il nome del gruppo di questa band made in Rome deriva dall’ultimo album in studio dei Creedence Clearwater Revival, oltre ad essere il Carnevale di New Orleans, un caleidoscopio di musica, colori ed energia. Fra i vari singoli usciti, ricordiamo anche “Your constellation” e “Feel Alright”, gli ultimi due brani presenti nel cd volume next 2 di Hit Mania 2013. Il radicamento nazionale ovviamente non impedisce agli artisti di confrontarsi e trarre ispirazione dal panorama musicale internazionale, con particolare interesse alla scena anglofona.

I Mardi Gras, producono e arrangiano i loro brani, che vogliono essere “un inno al cambiamento, alla rinascita che sta vivendo la band”. La chiave della loro evoluzione risiede nella costante ricerca sonora che li guida durante il percorso formativo e performativo.

Il gruppo si è già esibito sui palchi italiani e irlandesi anche al fianco di artisti come i Frames (Glen Hansard), Billy Bragg, Giorgio Canali, Paolo Benvegnù e Noah and the Whale.

E’ noto che come la letteratura, anche la musica è di protesta, “The wait” e “Scarecrow in the snow”, sono, infatti, due canzoni dei Mardi Gras, che rispettivamente si oppongono alla pena di morte e alla paura del diverso, certe volte indotta dai politici per fini elettorali. Entrambe sono ospiti del sito Songs of the times di Neil Young, raccolta di “peace and protest songs” che il cantautore canadese ha scritto dopo l’11 settembre.

Il cortometraggio “Alys” è invece firmato dal regista Sante Sabatini, del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma ed è prodotto da CSC Production. Ascoltando il brano non si può non rimanere toccati, dalle sonorità sensibili, ma al tempo stesso forti, che trasportano chi ascolta in un’atmosfera di coinvolgimento e passione, lasciando una sorta di finale aperto.

 (Gianluca Venturini)

Potete ascoltare “Alys” e vedere il videoclip cliccando il link:

 

http://youtu.be/RQPE6aWv-YI

 

Sito ufficiale dei Mardi Gras:

http://www.mardigrasmusic.it/

Più informazioni su