Roma Daily News

Tennis, INTERNAZIONALI BNL D’ITALIA, Sharapova: “Roma pericolosa per il portafoglio!”

maggio 14
14:47 2013

Prosegue la sfilata delle star nella sala conferenze del Campo Centrale. Dopo Serena Williams, nella mattinata di martedì si presenta ai taccuini . Maglietta bianca trendy, pantaloni scuri attillati e apparente rilassatezza. Per lei è routine, forse anche un po’ noiosa. Tuttavia, le parole della “Principessa Maria” meritano sempre attenzione. . Le hanno chiesto se è stato più semplice adattarsi alla terra battuto dopo i grandi successi dell’anno scorso. . La Sharapova ha una routine precisa per allenarsi sulla terra: inizia a testarla qualche settimana prima di Indian Wells, poi dopo qualche giorno di stacco riprende con grande intensità. In certi periodi, Thomas Hogstedt torna a casa e si limita a lavorare col padre e con lo sparring Vladimir Voltchkov. L’allenamento si effettua sulla terra verde della Florida. Sui progetti per Roma, Maria se l’è cavata con una battuta. . Maria ha poi detto di essere ancora in contatto con papà Yuri, che l’ha allenata fino a qualche anno fa. . Courtney Nguyen di Sports Illustrated le ha chiesto un parere su Singapore, prossima sede dei WTA Championships. La Sharapova è stata una delle poche tenniste ad averci già giocato. . Maria è poi stata stimolata sull’argomento del coaching sul campo. Inizialmente non ne usufruiva, mentre da qualche tempo si avvale dei consigli di Hogstedt, che però non è a Roma. . L’ultima chiosa riguarda l’iniziativa di Mahesh Bhupathi, che vorrebbe organizzare un maxi-evento asiatico con i migliori al mondo nel periodo di off-season. Pare che paghi cifre altissime. . L’esordio della Sharapova è previsto per martedì, quando se la vedrà con la giovane spagnola (ma di madre venezuelana, tanto che non ha ancora deciso per quale nazione giocare) Garbine Muguruza Blanco.

0 commenti

Ancora nessun Commento!

Nessun commento presente, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti.