RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

La Roma e Icardi, una trattativa complicata ma non impossibile

Roma – Alla Roma piace Icardi, Icardi valuta la proposta della Roma ma continua a guardarsi intorno. Si può riassumere così la trattativa con l’Inter per il centravanti argentino, una trattativa molto complicata, sia per quanto riguarda l’accordo con la società nerazzurra che per quello con il giocatore. Petrachi starebbe lavorando ad un’offerta da circa 40 milioni più Dzeko, valutato 20, e un ingaggio da 7 milioni netti più bonus per Icardi, cifre che bene o male sembrano soddisfare tutte le parti in causa.

Dopo un periodo di rifiuto da parte del giocatore negli ultimi giorni c’è stata un’apertura del centravanti verso la Roma, con l’argentino che avrebbe ascoltato ciò che Petrachi sarebbe pronto a offrigli e quale sarebbe il progetto della società per le stagioni a venire. Icardi avrebbe iniziato a prendere in considerazione l’ipotesi di trasferirsi in giallorosso, attratto anche dall’alto stipendio offertogli, ma soprattutto dalla possibilità di prendersi il posto da titolare ed essere considerato uno dei perni centrali della nuova Roma targata Fonseca.

Sul giocatore c’è anche il forte interesse del Napoli, ma rimane da battere la concorrenza della Juventus, che ha da tempo un accordo col calciatore ma che non può chiudere l’operazione fino a quando non riuscirà a piazzare gli esuberi in attacco. Icardi sembra essersi prefissato una data oltre la quale non aspettare più i bianconeri, e tale data sembra essere domenica 18, dopodiché sceglierà quella che riterrà essere la migliore tra le altre proposte che gli sono arrivate, compresa quindi quella della Roma, che aspetta fiduciosa.

Andrea Trupiano