RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

C’era  una volta Roma.. SACRO CUORE DEL SUFFRAGGIO

Più informazioni su

Era il 1890 quando venne costruita la chiesa del Sacro Cuore del Suffragio. Ci troviamo sul Lungotevere Prati e possiamo ammirare questo bellissimo capolavoro in stile gotico realizzato dall’architetto Gualandi, il quale ha seguito lo stile e le caratteristiche del Duomo di Milano riproducendo in miniatura, uno dei monumenti più belli nel mondo.

La Chiesa del Suffragio venne dedicata alle Anime del Purgatorio dal sacerdote francese Victor Jouet, il quale fondò un’associazione per la ricerca e testimonianza di presenze paranormali.

La notte tra il 5 e 6 giugno 1894, un terribile incendio devastò una parte dell’edificio e si narra che, quando l’incendio venne spento, l’immagine di una testa di un uomo rimase incisa sopra uno dei pilastri dell’altare, ed il sacerdote francese interpretò l’accaduto come un “segno” di un’anima del Purgatorio.

Diversi furono gli eventi che accaddero lasciando testimonianze incise su documenti storici raccolti all’interno della chiesa, nella quale oggi è presente l’unico museo al mondo con testimonianze “oscure” dell’esistenza dell’aldilà.

Il missionario intraprese un lungo viaggio alla ricerca di documenti che dimostrassero che i defunti trascorrono un periodo nel regno ultraterreno allo scopo di purificarsi dai loro peccati, cercando di attirare l’attenzione dei vivi per chiedere messe di suffragio, affinchè possano facilitare il loro passaggio in Paradiso.

Tra bellezze architettoniche e misteriose apparizioni, vi diamo appuntamento alla prossima settimana con un altro capitolo della nostra C’era una volta Roma..

Isabella Alboini

Più informazioni su