RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Francesco Viscito tra le eccellenze laziali conquista Sanremo. Il personal chef laziale foto

Francesco Viscito  ha ricevuto il riconoscimento che premia coloro che sul territorio nazionale si sono distinti per la loro capacità nei vari settori di riferimento, dall’alta finanza all’enogastronomia.

Durante i giorni di Sanremo 2020, il festival italiano d’ eccellenza, il Lazio ha avuto il suo giusto spazio di notorietà, e non solo per l’apprezzata esibizione davanti il red carpet del 70* festival di Sanremo.

Nello stesso momento al Morgana Victory Bay, storico locale della movida sanremese, venivano consegnate dalla federazione cooking show le eccellenze laziali. L’ambìto riconoscimento giunto alla sua dodicesima edizione che premia coloro che sul territorio nazionale si sono distinti per la loro capacità nei vari settori di attività della enogastronomia.

Ed è proprio in quest’ ultima categoria che un altro laziale doc è stato premiato, dal cavaliere Michele Cutro dell’ordine dei cavalieri di Malta o.s.j. nonché il critico enogastronomico italiano.

Dice Francesco: “Sono stato onorato di rappresentare la nostra grande Capitale e poter parlare ancora una volta della nostra cucina laziale dove i nostri vip hanno potuto degustare le nostre prelibatezze più famose come la Cacio e pepe o gli Spaghetti all’amatriciana. Grazie all’enogastronomia riusciamo a raccontare il nostro territorio e le sue meraviglie.

Il 2019 è stato per noi un anno molto inteso, ricco di impegni lavorativi che ci hanno portato a girare per molti parti d’Italia in rappresentanza della nostra cucina laziale”.

Oltre ad aver ricevuto un altro riconoscimento nel settore enogastronomico, da parte del Cavaliere Michele Cutro, come maestro di cucina della cooking show ha partecipato all’organizzazione di importanti eventi.

Queste le prime dichiarazioni del personal chef Francesco Viscito per il quale il 2020 parte con grandi stimoli e soddisfazioni.