RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Sicurezza e Lavoro: presso il centro Biotech di Merck a Guidonia Montecelio un’intera giornata dedicata alla tutela dei dipendenti

Più informazioni su

Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, conferma il proprio impegno nell’attuare politiche rispettose dei principi di Sicurezza e tutela della Salute dei lavoratori attraverso un evento che ha coinvolto i circa 380 dipendenti del sito di Ricerca e Sviluppo di Guidonia Montecelio, vero e proprio centro di eccellenza Biotech.

Con il claim “BE SAFE: Nothing is worth an accident”, ovvero “Lavorate in Sicurezza: per nessuna ragione vale la pena rischiare un incidente o un infortunio”, l’azienda ha dedicato un’intera giornata formativa ai temi della Sicurezza e Salute delle persone, capisaldi della politica aziendale di Merck.

Nello specifico, la giornata si è articolata in un percorso formativo ed emozionale che ha toccato diversi aspetti quali: esercitazioni per il corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale (DPI), lezioni per una corretta nutrizione, differenziazione dei rifiuti, esercizi di yoga e rilassamento.

Due gli approcci utilizzati: lo “storytelling” e la “gamification”.
Il primo consiste nel valorizzare la narrazione per promuovere valori e idee; il secondo, invece, si basa su due fondamenti specifici: gli elementi base del gioco e la comprensione delle dinamiche, cioè i bisogni attivati e soddisfatti durante l’attività.

“L’iniziativa promossa presso il nostro sito di Ricerca e Sviluppo conferma ancora una volta l’attenzione di Merck verso i temi della Corporate Social Responsibility e l’impegno nel promuovere e adottare attente politiche incentrate sulla sicurezza e il rispetto dei dipendenti”, ha dichiarato Antonio Messina, a capo del business biofarmaceutico di Merck in Italia. “Ringrazio tutti i dipendenti di una struttura che rappresenta un vero e proprio Centro di Eccellenza Biotech a livello nazionale”.

“L’obiettivo dell’evento – ha concluso Tommaso Iodice, Senior Site Director dello stabilimento di Guidonia – è in linea con il traguardo che, come sito e come azienda, ci siamo posti per il futuro: continuare a promuovere una sana cultura aziendale che guardi alla sicurezza dei lavoratori e – dunque – al loro benessere, anche attraverso iniziative come questa, da riproporre a cadenza annuale”.

Più informazioni su