RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Cervaro, coppia arrestata in Romania denuncia condizioni di detenzione

Più informazioni su

Garnero S. C. 45 anni e il marito G. S. 57 anni, si sono rivolti al consolato italiano in Romania per denunciare lo stato di scarsa igiene dei locali in cui sono costretti a vivere per via dello stato di Fermo. La coppia di coniugi di Cervaro è stata arrestata il 9 marzo a Bacau, dove si erano recati per diventare illegalmente genitori. La loro governante rumena di 25 anni era incinta e il loro accordo era che la ragazza si sarebbe ricoverata per partorire utilizzando il documento di quella che sarebbe stata poi la mamma adottiva. Uno stragemma miseramente fallito e i tre sono stati tratti in arresto e mantenuti in uno stato di fermo di polizia che in Romania dura 20 giorni con possibilità di altre due proroghe fino ad un massimo di 60 giorni. Gli investigatori sospettano che i due si siano serviti di una organizzazione criminale che ha fatto delle adozioni illegali, un vero business. Proprio la prossima settimana, si discuterà della richiesta avanzata dagli investigatori locali, di prorogare lo stato di fermo per altri 20 giorni. Lo stato in cui vivono sembra essere ben al di sotto dei decenti standard igienici o, almeno questo, hanno denunciato i due al consolato italiano.

Più informazioni su