RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Furto di rame, odissea sulla Roma-Viterbo

Più informazioni su

Viaggio da Odissea per i pendolari della Fr3 Roma-Viterbo nel giorno in cui riaprono le scuole. Quasi un’ora di viaggio solo per percorrere le poche fermate che dividono la stazione di Olgiata da quella di Ottavia. «Abbiamo preso il treno alle 9,10 circa da Olgiata – denuncia Chiara F., un medico – e dopo quasi un’ora siamo ancora a Ottavia. Questo perché il treno è stracolmo, quello successivo è stato annullato, e le persone alle stazioni non riescono a entrare e bloccano alle porte. Alcune persone cominciano a gridare che denunceranno le ferrovie, certo non è possibile viaggiare in questa maniera». A causare i disagi un furto di rame avvenuto nella notte nella stazione ferroviaria Olgiata a La Storta. A essere rubati cavi di rame dalle casse induttive. A quanto si è appreso il tratto La Storta-Cesano è stato chiusa perchè rimasto senza elettricità. Sulla vicenda indaga la polizia. (Omniroma.it)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.