RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

La voglia di ‘grattachecca’ fa scattare l’arresto

Più informazioni su

Si è giustificato dicendo di essere stato sopraffatto dalla voglia di ‘grattachecca’ per ritemprarsi dal gran caldo. È stata questa la scusante addotta da un 35enne romano, conosciuto alle forze dell’ordine e sottoposto alla sorveglianza speciale per reati contro il patrimonio, ai carabinieri della stazione Roma Trastevere che lo stavano fermando intorno a mezzanotte mentre si aggirava in via Garibaldi, alla disperata ricerca di un chiosco della tipica granita romana. Il provvedimento emesso a carico dell’uomo prevede la sua permanenza in casa dalle ore 22 alle successive ore 7, motivo per cui, nonostante la comprensibile esigenza, nei suoi confronti è scattato l’arresto con l’accusa di inosservanza dei provvedimenti dell’autorità. Trattenuto in caserma il 35enne sarà giudicato con rito direttissimo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.