RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Magazzini clandestini contenevano 10 mln di merce contraffatta

Più informazioni su

I finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno individuato 5 magazzini clandestini ove venivano stoccati ingenti quantitativi di merce contraffatta da distribuire sul mercato romano e nazionale. In tutto sono stati sequestrati oltre 4 milioni e mezzo di beni contraffatti, il cui valore sul mercato si aggira attorno ai 10 milioni di euro. Nove i soggetti di nazionalità cinese denunciati alla Procura della Repubblica capitolina per il reato di introduzione e commercializzazione di prodotti contraffatti e/o con segni mendaci e prodotti non sicuri. L’ultima centrale di distribuzione è stata scoperta dai militari del Nucleo Polizia Tributaria in località Tor Tre Teste, dove, all’interno di un anonimo magazzino, sono state rinvenute circa 4,3 milioni di paia di calze (cosiddetti fantasmini) con il logo «Nike» abilmente contraffatto. Nel corso di precedenti interventi invece erano stati individuati, nelle zone «prenestina» e «alessandrino», altri quattro locali dove venivano stoccati e distribuiti capi e accessori d’abbigliamento contraffatti, nonché giocattoli e materiale elettrico (forni elettrici e piastre) che oltre ad essere falsi non rispettavano nemmeno gli standard di sicurezza imposti dalla normativa comunitaria. Tra i capi di abbigliamento sequestrati figurano giubbotti in pelle da motociclista con marchio «Speed», stickers e t-shirt con impresse le immagini di famosi personaggi dei cartoons (Super Mario Bros, Bugs Bunny) e serie tv (Prison Break). La merce, destinata principalmente ai mercati rionali, sarebbe stata venduta ad prezzo sensibilmente inferiore rispetto all’originale, danneggiando gli operatori regolari, oltre a costituire un pericolo per i consumatori. L’attività si inserisce nell’ambito del dispositivo di contrasto predisposto in attuazione degli impegni previsti dal Patto «Roma Sicura».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.