RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Maltrattamenti e violenze alla convivente, arrestato operaio romeno

Più informazioni su

Era tempo che subiva maltrattamenti e violenze quotidiane da parte del convivente ma questa volta, esasperata e impaurita, ha deciso di denunciarlo. È stato arrestato ieri a Roma per maltrattamenti in famiglia e lesioni S.B., operaio romeno di 40 anni, dopo aver aggredito di nuovo per futili motivi la donna colpendola con schiaffi e pugni. Al termine della lite, approfittando della distrazione del compagno, G.G., italiana di 47 anni, è riuscita a chiedere l’intervento dei carabinieri della stazione di Poli che si sono immediatamente precipitati sul posto. Alla vista dei militari, l’uomo si è scagliato violentemente anche contro di loro ma è stato subito ammanettato e condotto in caserma. Questa mattina è stato sottoposto presso il Tribunale di Tivoli al rito direttissimo e condannato per maltrattamenti in famiglia e lesioni, col divieto assoluto di avvicinarsi alla casa familiare. La donna, invece, curata dai medici dell’Ospedale di Palestrina, è stata dimessa con 7 giorni di prognosi per un trauma distruttivo dei muscoli del collo e per alcune ferite alla guancia procuratele dall’uomo con dei graffi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.