RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Montalto di Castro, tentano pesca alle “Murelle”

Più informazioni su

Continua l’attività di controllo contro l’attività di pesca abusiva, da parte della Delegazione di spiaggia di Montalto di Castro. Gli uomini della Guardia costiera già dalle prime luci dell’alba si sono appostati nelle zone segnalate dai pescatori sportivi del posto, cogliendo, qualche ora più tardi, in flagranza di reato due coniugi montaltesi intenti a salpare le reti da posta che avevano calato la sera prima. La coppia, di mezza età, aveva raggiunto lo specchio acqueo antistante la località delle «Murelle» a bordo di un pattino, presumibilmente sottratto a qualche stabilimento balneare della zona. I pescatori sono stati fermati una raggiunta terra, da una pattuglia composta da uomini del Comando locale e da alcuni marinai della Capitaneria di Porto di Civitavecchia. Ai trasgressori è stata elevata una sanzione amministrativa di mille euro oltre al sequestro della rete da pesca, lunga circa duecento metri, e del pescato, circa 15 chili di pesce. Altri controlli verranno effettuati nei prossimi giorni, non solo nella zona di Montalto di Castro, ma lungo tutta l’area di giurisdizione, allo scopo di porre fine all’attività di pesca abusiva che danneggia non solo l’ecosistema marino, ma anche i consumatori i quali non ottengono adeguate garanzie sullo stato di conservazione dei prodotti eventualmente acquistati.

Più informazioni su