RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Pensiero del giorno: Einstein e le favole

Più informazioni su

Albert Einstein, il grande fisico del ventesimo secolo ha detto, tra l’altro: “Se volete che un figlio sia intelligente, leggetegli le favole; se desiderate che sia ancora più intelligente, continuate a leggergli favole.”

Ciò che ho sempre sostenuto, da scrittrice di favole quale sono, è che non bisogna mai dimenticare il bambino che è in noi: il famoso ‘fanciullino’ di cui parlava Giovanni Pascoli.

Soprattutto in età adulta, quando non ci sentiamo più fanciullini, dobbiamo ritrovarlo, nutrirlo e conservarlo con il contenuto delle favole.

Perché è importante questo contenuto?

Perché è collegato con i modelli, indelebili e universali, con cui è fatto il nostro inconscio, i cosiddetti ‘archetipi’.

In ultima analisi, significa non perdere il contatto con l’aspetto magico della vita.

Maria Rosaria Fortini

einstein

Più informazioni su