RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Pensiero del giorno – Jung e la fede

Più informazioni su

Carl Gustav Jung ha affermato: “Tutto ciò che ho appreso nella vita, mi ha portato passo dopo passo alla convinzione incrollabile dell’esistenza di Dio. Io credo soltanto in ciò che so per esperienza. Questo esclude la fede. Dunque io non credo all’esistenza di Dio per fede. Io so che Dio esiste”.

JungCi vorrebbero interi volumi per commentare questa affermazione.

Proviamo ammirazione per un uomo, uno scienziato del profondo che è arrivato ad avere certezza che Dio esiste.

Noi occidentali man mano ci siamo allontanati dalla semplicità, dal contatto con la natura che, da sola, può spiegare il mistero dell’esistenza.

Jung è arrivato a sciogliere questo mistero curando persone malate, nella mente e nell’animo, sondando il loro cuore, i loro sentimenti, i loro sogni.

Oltre che la natura, anche il cuore dell’uomo parla di Dio con i sentimenti, con l’immaginazione, la percezione, i sogni.

Penso che dovremmo coltivare di più questi aspetti del nostro io, per arrivare là dove Jung era già arrivato.

Maria Rosaria Fortini

Più informazioni su