RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Pensiero del giorno – Noi e gli Extraterrestri

Più informazioni su

Nella notte del 27 dicembre 2018 in una centrale elettrica di Astoria (nel Queens) si è verificata l’esplosione di un trasformatore causando un bagliore in cielo di colore blu intenso.

L’avvenimento, prima di avere notizia certa della sua causa, ha suscitato vari commenti da parte dei cittadini che si sono fermati ad osservarlo. Apocalisse? Invasione aliena? Qualcuno ha esclamato: ‘Finalmente gli extraterrestri vengono a salvarci’.

Roberto Saviano, da New York, si è detto colpito non tanto dall’esplosione quanto dall’interesse umano che l’episodio ha suscitato.

Non ci chiediamo più se esistano gli extraterrestri e se qualcuno sia in contatto con loro quanto, quando vengono a salvarci. Perché? Siamo davvero così disperati? Non abbiamo più fiducia in un futuro migliore, in uomini di potere migliori, in un pianeta che fatica a risollevarsi dalle tante ferite che gli sono state inferte?

Varie Commissioni hanno studiato, nel corso degli anni, l’ambiente e il futuro del pianeta. L’ultima, quella tenuta in Vaticano il 15 novembre scorso, il 24esimo raduno tenuto finora in ogni parte del mondo su questo tema.

E’ risultato che è urgente instaurare un processo di cambiamento nel sistema economico e sociale e che molto dipenderà da che cosa faremo nei prossimi 20-30 anni. Non ci sono certezze per il futuro.

Intanto, le bombe d’acqua, i sismi, le eruzioni vulcaniche, i tornado si susseguono uno dopo l’altro.

Lo scienziato americano Michio Kaku, nel suo libro ‘Il futuro dell’umanità’ scrive che,  prossimamente, l’umanità potrebbe aver bisogno di lasciare il pianeta Terra. Mostra anche le modalità in cui ciò potrebbe verificarsi grazie all’intelligenza artificiale e ai viaggi nel tempo. La biotecnologia e la nanotecnologia potrebbero rendere attuabile questo progetto con la costruzione di città abitabili su altri pianeti.

Ecco dunque la situazione più che critica in cui ci troviamo attualmente e che ci fa dire, di fronte a un fenomeno anomale osservato in cielo: ‘Forse gli extraterrestri sono venuti a salvarci’.

Maria Rosaria Fortini

 

Più informazioni su