RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Rocca di Papa, moldavo picchia convivente e donna incinta

Più informazioni su

foto senatore

I carabinieri della stazione di Frascati sono intervenuti ieri sera a Rocca di Papa, in seguito a una chiamata al 112 da parte di alcuni cittadini che segnalavano una violenta aggressione ai danni di due donne, in piazza della Repubblica. I carabinieri hanno arrestato un cittadino moldavo di 28 anni, con le accuse di tentato omicidio, lesioni personali gravi e minaccia. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, probabilmente dopo aver alzato un pò il gomito, ha aggredito con calci e pugni, nel corso di un’accesa lite scaturita da futili motivi, la propria convivente, una ragazza ucraina di 21 anni, e successivamente un’altra donna, sempre ucraina, di 28 anni, in stato di gravidanza, tentando di farla cadere da una balaustra, delimitante un «belvedere». Le due donne, accompagnate presso l’ospedale Marino, hanno riportato vari traumi al volto e alla testa. In particolare la donna incinta è stata trattenuta per essere sottoposta ad intervento chirurgico maxillo-facciale. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Velletri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.