RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Rocca Priora, brucia 8 auto in pochi mesi

Più informazioni su

Al termine di un’articolata attività investigativa, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati hanno individuato e denunciato in stato di libertà il «piromane» che negli ultimi mesi aveva bruciato ben 8 autovetture parcheggiate su strada. I militari, soltanto negli ultimi tre mesi, avevano ricevuto ben otto denunce di incendio e conseguente danneggiamento di autovetture. Già dal secondo episodio, i carabinieri avevano escluso l’origine colposa, iniziando a notare che gli incendi venivano appiccati in orari abbastanza simili, di solito durante l’ora di pranzo, e su autovetture parcheggiate in luoghi quasi sempre deserti a quell’ora. I carabinieri, oltre ad eseguire servizi di osservazione e a intensificare le pattuglie esterne, hanno iniziato a raccogliere le testimonianze dei residenti e dei commercianti che gestiscono le attività nei pressi dei luoghi in cui venivano consumati gli incendi, registrando una «decisa e coraggiosa collaborazione dei cittadini», esasperati dalla situazione. I carabinieri hanno così individuato e denunciato il presunto piromane, eseguendo nella giornata di oggi anche una perquisizione nel suo domicilio, durante la quale è stato rinvenuto materiale incendiario compatibile con quello utilizzato per appiccare gli incendi di autovetture. Il «piromane», che ha fornito una confessione piena ai militari, ha riferito di aver agito «perché aveva problemi familiari e aveva bisogno di sfogare la rabbia repressa contro qualcosa». Il denunciato risponderà dei reati di «incendio» e «danneggiamento».

Più informazioni su