RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

San Valentino, a “Ci leggiamo al Gemelli” il libro di Catena Fiorello

Più informazioni su

Giovedì 14 febbraio, alle ore 11.30, nella Hall del Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, la presentazione di “Tutte le volte che ho pianto”, il nuovo romanzo della nota scrittrice, autrice e conduttrice televisiva, nell’ambito della rassegna letteraria dedicata ai pazienti promossa dalla Direzione della Fondazione.

A 36 anni Flora sta tentando di riprendere il controllo della sua vita. Il matrimonio con Antonio è naufragato dopo l’ennesimo tradimento di lui. Eppure Flora non riesce a dimenticarlo. La sua vita è già complicata, con un bar da gestire, una madre anziana che non si è mai ripresa dalla morte di Giovanna, la sorella di Flora, bella e carismatica, morta a vent’anni in un tragico incidente. E adesso Flora trema vedendo che la figlia Bianca, per uno strano destino, desidera diventare attrice proprio come un tempo Giovanna. Ma un giorno arriva Leo che con i suoi modi affascinanti si insinua pericolosamente nei pensieri di Flora.

È la trama di “Tutte le volte che ho pianto” (edito da Giunti), il nuovo romanzo della scrittrice, autrice e conduttrice televisiva Catena Fiorello, che presenterà domani giovedì 14 febbraio, alle ore 11.30, nell’ambito della rassegna letteraria “Ci leggiamo al Gemelli” (Hall del Policlinico, L. go A. Gemelli, 8) da lei stessa promossa per i pazienti del Policlinico.

Alla presentazione interverranno inoltre la giornalista e conduttrice televisiva Rita Dalla Chiesa, l’attrice Valeria Fabrizi, la sociologa, criminologa e assistente sociale Tonia Bardellino e il musicista e compositore Jacopo Fiastri.

L’idea della rassegna letteraria “Ci leggiamo al Gemelli” è nata dalla collaborazione tra la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS e Catena Fiorello e consiste in un ciclo di incontri con scrittori e protagonisti del panorama culturale italiano. “Ci Leggiamo al Gemelli” è un progetto caratterizzato da appuntamenti culturali a cadenza mensile che trasformano la hall del Policlinico in un allegro salotto animato da incontri insoliti e stimolanti con protagonisti e testimoni della vita culturale italiana.

Numerosi gli ospiti già interventi nei mesi scorsi che stimolati da Catena Fiorello affrontano tematiche inerenti la vita, i sentimenti e la salute, allo scopo di intrattenere in modo leggero e garbato i pazienti e gli ospiti del Gemelli assieme al personale medico e sanitario, agli studenti e ai volontari. Nel salotto di Catena Fiorello vengono presentate le ultime novità editoriali e si articolano con i suoi diversi ospiti anche dibattitti sui temi di attualità.

“Un romanzo commovente e carico di passione per chi non ha mai smesso di credere nella vita e nell’amore”

Catena Fiorello è una scrittrice siciliana. Per Rizzoli sono usciti Casca il mondo, casca la terranel 2011, Dacci oggi il nostro pane quotidiano nel 2013 e Un padre è un padre nel 2014; per Baldini & Castoldi Un amore fra le stelle nel 2017. Il suo romanzo L’amore a due passi (Giunti 2016) ha ottenuto un grande successo di pubblico, confermato da Picciridda (Giunti 2017), ormai un piccolo classico, che presto diventerà un film.

Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS

Largo Agostino Gemelli 8, 00168 Roma

 

Più informazioni su