RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

SOLO UNA MAMMA Il nuovo programma di Rete 4

Più informazioni su

SOLO UNA MAMMA. Il nuovo programma di Rete4 dedicato alle mamme che hanno cresciuto i figli da sole.

Solo Una Mamma, il nuovo programma televisivo che racconta la vita di donne forti che hanno cresciuto da sole i propri figli, è in onda su Rete4 alle 15.30 dopo Lo Sportello di Forum, con cadenza settimanale. Sono 20 storie di madri coraggiose e caparbie, da cui tutti dovremmo imparare.

Le puntate, della durata di 15 minuti l’una, vedono le protagoniste parlare della loro vita di donne e di mamme che da sole hanno saputo superare le difficoltà e far vivere i propri figli in modo sano. Solo Una Mamma è un vero e proprio video-diario nel quale lo spettatore viene condotto per mano dall’intervistata in un viaggio interiore dove c’è molto da imparare e da apprendere sulla forza e sul coraggio delle donne che come leonesse, hanno difeso con le unghie e con i denti la loro famiglia.
Ciò che sorprende però è il sorriso e la positività che le protagoniste hanno quando parlano dei loro trascorsi e delle difficoltà che hanno dovuto affrontare e che spesso ancora ora si trovano a fronteggiare.

ESSERE-MAMMA

ESSERE-MAMMA

Il regista e creatore del programma Peppe Toia, della Map To The Stars, puntava proprio su questo quando ha ideato il programma.

“Non sono poche le mamme che per numerosi motivi si sono trovate, ad un certo punto della loro vita, a crescere i figli totalmente da sole, senza alcun tipo di aiuto. – Spiega Peppe Toia – Ho voluto quindi mostrare al pubblico che non esistono soltanto le famiglie tradizionali ma anche quelle monoparentali, dove le donne combattono ogni giorno contro mille difficoltà, da quelle economiche a quelle sociali, per amore dei propri figli, riuscendo a crescere persone valide, serene e oneste.”

Alcune delle 20 protagoniste hanno dovuto subire abusi fisici e psicologici incredibili, altre hanno dovuto lottare contro le istituzioni, altre ancora invece hanno dovuto combattere contro la società. Tutte le mamme, diverse e speciali, si sono raccontate, hanno pianto e riso parlando dei momenti della loro vita che le hanno più segnate, sia nel male che nel bene.

“Voglio ringraziare ufficialmente i produttori Bruno Frustaci e Alessandro Carpigo della Sunshine Production e Rete4 per aver creduto nel progetto, – racconta Peppe Toia – perché grazie al loro appoggio, le persone a casa avranno modo di scoprire le nostre 20 protagoniste, capirne il valore e trarre ispirazione da loro.”

La pagina Facebook di Solo Una Mamma: https://www.facebook.com/solounamamma/
Il profilo Twitter: https://twitter.com/SoloUnaMamma

Più informazioni su