RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Tutti i campi che rivoluzionerà il 5G

Più informazioni su

La tecnologia 5G è attualmente ancora in fase di sperimentazione in alcune città italiane, ed entro il 2020 verrà diffusa in tutto il paese, contribuendo a dare un incentivo in più e migliorando la qualità in molti settori della nostra vita.

In prima battuta in quello delle telecomunicazioni, divenendo la banda larga del mondo mobile, consentendo quindi di velocizzare enormemente le operazioni di download e upload, e il caricamento dei video in streaming che vedranno una diminuzione consistenze del fastidioso effetto di buffering.

Un vantaggio quello della tecnologia 5G che si affermerà un po’ ovunque, sia nel settore domestico che in quello della pubblica istruzione, per non parlare poi della sicurezza.

I campi di applicazione del 5G

Questa nuova tecnologia influenzerà positivamente non solo il settore mobile, ma anche quello domestico. Difatti la sua velocità di trasmissione gli consentirà di porsi come valida alternativa all’ADSL e alla Fibra, la dove entrambe le linee via cavo sono ancora assenti.

Anche il settore dell’apprendimento verrà rivoluzionato, introducente nuovi software per l’apprendimento che faranno uso della realtà aumentata e virtuale, per rendere ancora più partecipi gli studenti e chiunque voglia ampliare la propria cultura.

Verrà incentivato l’apprendimento anche a distanza, consentendo di seguire lezioni in tempo reale anche se si è lontani. Stessa sorte subirà il turismo, che grazie a 5G potrà introdurre nuovi metodi per usufruire meglio degli spazi di visita.

Sicurezza nelle grandi città

Poter controllare al meglio la sicurezza nelle strade cittadine è davvero difficile, ma grazie alla tecnologia 5G le città diventeranno più smart. Questo vuol dire che sarà più facile controllare molti parametri legati al buon funzionamento della città, come ad esempio l’illuminazione, i semafori, la qualità dell’aria e la mobilità, che verrà facilitata grazie anche alla segnalazione tempestiva di eventuali ostacoli e pericoli.

Un’altra innovazione che potrà essere introdotta grazie al 5G è quella della segnalazione dei parcheggi, una funzionalità davvero utile per chi abita in una grande metropoli, e che molto spesso trova difficile trovare un posto per la propria vettura. Dispositivi con tecnologia 5G si metteranno in comunicazione con l’area di sosta e il conducente, indicando a quest’ultimo eventuali posti liberi.

Tecnologia 5G per industria e agricoltura

Ma chi ne beneficerà maggiormente saranno i settori dell’industria e dell’agricoltura che, grazie a questo sistema innovativo e veloce, potranno migliorare la produzione, controllando in tempo reale sia la qualità dei prodotti che l’impatto che questi avranno sull’ambiente.

Tramite analisi effettuate da specifici software, sarà possibile aggiustare il tiro e lavorare per migliorare l’ambiente, in maniera più veloce e precisa di quanto avvenga tuttora.

Vantaggi e svantaggi del 5G

Il passaggio dal 4G al 5G porta con se notevoli cambiamenti, in prima istanza sulla velocità di trasmissione dei dati che, con il 4G viaggiano ad una velocità di 2600 megaherzt, mentre con il 5G viaggeranno in un range compreso tra 30 e 300 gigahertz.

Nettamente superiore all’attuale 4G, ma che comporta in ogni caso qualche svantaggio.
Ad esempio l’utilizzo della banda millimetrica, un particolare tipo di banda molto sensibile alle interferenze e con una portata piuttosto limitata.

Questo comporta l’installazione di molte antenne trasmittenti, che in città, per motivi di spazio e decoro, potrebbero essere un vero e proprio problema. Il numero delle antenne dipenderà sostanzialmente dalla quantità e qualità dei servizi proposti, e non sarà facile quindi prevederne il numero esatto visto che lo sviluppo di nuove applicazioni è sempre attivo.

Inoltre c’è da considerare il rischio per la salute umana che porterà l’installazione di queste antenne, non ancora ben chiaro e definito.

Conclusioni

La tecnologia 5G promette quindi di essere davvero rivoluzionaria, e porterà notevoli vantaggi nella vita di tutti i giorni, ovviamente se sfruttata con intelligenza.

Per ora le uniche città ad usufruirne sono Milano, Città Metropolitana, Bari, Matera, Prato e l’Aquila. All’interno degli assi formati da queste città sono attivi diversi progetti che coinvolgono molte attività utili alla società.

Più informazioni su