RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ultime notizie – Telegiornale – Venerdì 3 Marzo 2017

Più informazioni su

Ultime notizie – Roma Daily News – Telegiornale – Venerdì 3 Marzo 2017

SCOPERTI A RUBARE DENTRO ALCUNE AUTO NEL PARCHEGGIO DELL’OUTLET

Sono stati scoperti a rubare dentro alcune auto nel parcheggio dell’outlet di Castel Romano e hanno aggredito gli agenti del commissariato Spinaceto, in servizio antirapina  intervenuti per bloccarli. I due sono stati notati dalle telecamente mentre infrangevano il vetro di un auto e cercavano di rubare i bagagli all’interno del veicolo. mmediato l’intervento dei poliziotti che, nel tentativo di bloccarli, sono stati aggrediti dai due ladri. Uno di questi ha poi desistito fuggendo a bordo di un’auto, con due complici, che si trovavano a pochi metri di distanza. L’altro un bosniaco di 41 anni è stato arrestato e dovrà rispondere di furto aggravato oltre che di resistenza a pubblico ufficiale.

Ultime Notizie - Roma-Daily-News

Ultime Notizie – Roma-Daily-News

FIAMME SULLA CRISTOFORO COLOMBO

Fiamme sulla Cristoforo Colombo. Un’auto ha preso fuoco all’alba, all’altezza dell’incrocio con via del Lido di Castel Porziano mentre viaggiava in direzione Roma. La corsia centrale è stata chiusa al traffico. Viabilità paralizzata per diverse ore. La monovolume, con impianto a gpl, ha preso fuoco all’improvviso. Sono stati alcuni automobilisti di passaggio a trarre in salvo il ragazzo, riuscendo a portarlo fuori dall’abitacolo.

TROVATA IN UNA CANTINA BOMBA DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

Non finisco i guai per un romano di 55 anni, arrestato la settimana scorsa, assieme al figlio di 30 anni, dai carabinieri della stazione “Casalbertone”  sorpresi a spacciare droga nei pressi di una sala giochi di via Ausonia. I carabinieri nei giorni scorsi, approfondendo i controlli, hanno trovato, nella cantina dei due, una bomba da mortaio risalente al secondo conflitto mondiale. Si tratta di una pericolosa granata che è stata sequestrata e consegnata agli artificieri dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma per le successive operazioni di messa in sicurezza e brillamento.Per l’uomo è così scattata anche la denuncia a piede libero per detenzione abusiva di munizionamento da guerra.

Più informazioni su