RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma. Cardia: 15/2 in Prefettura per le multe su corsia preferenziale

Più informazioni su

Roma – 15 febbraio tutti in Prefettura per multe sulla corsia preferenziale

cronaca di Roma

Roma – Il ‘Comitato Uniamoci contro le multe in via Portonaccio’, gruppo che ha raccolto fin qui 18.000 sostenitori su Facebook e da tempo fa opposizione a innumerevoli verbali caduti sugli automobilisti ignari essere passati su una corsia preferenziale fantasma, si mobilita. Queste le parole di Luca Cardia, membro del direttivo del Comitato, rilasciate all’agenzia Dire: “Il 15 febbraio alle 9, davanti gli uffici della Prefettura in via Ostiense 131, il comitato chiama a raccolta tutti cittadini per dare il giusto peso alla questione prima che questo scempio assuma delle dimensioni ancor più catastrofiche”

Roma – Cardia: preoccupato da prime audizioni dal Prefetto

“Noi siamo preoccupati perché a brevissimo ci saranno le prime audizioni dal Prefetto. Ad oggi sono oltre 350mila le sanzioni comminate su via di Portonaccio e circa un 30% dei ricorsi si trovano sul tavolo del Prefetto. Questo significa- spiega Cardia- che qualora circa 70mila sanzioni dovessero essere rigettate dal Prefetto, il cittadino si troverà a pagare il doppio della sanzione comminata. Circa 7 milioni da raddoppiare, quindi quasi 14 milioni di euro. Questo credo meriti un approfondimento da parte di tutti, da parte delle istituzioni e da parte delle forze politiche in atto in questo momento”.

Più informazioni su