RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

A Tivoli “Quando lo Stato uccide”

Più informazioni su

A Tivoli “Quando lo Stato uccide”

Alla presentazione del libro partecipano i famigliari di Gabriele Sandri e Stefano Cucchi

L’evento in programma mercoledì 30 maggio alle 17,30 alle Scuderie Estensi

 

“Quando lo Stato uccide”. E’ intitolato così il libro di Tommaso Della Longa e Alessia Lai che sarà presentato mercoledì 30 maggio alle ore 17,30 alle Scuderie Estensi di Tivoli.

Parteciperanno all’evento gli autori del libro, il segretario dell’associazione “Nessuno tocchi Caino” Sergio D’Elia, l’assessore alla Cultura del Comune di Tivoli Riccardo Luciani, i famigliari di Stefano Cucchi e Cristiano Sandri, fratello di Gabriele. Modererà l’incontro il consigliere comunale di Tivoli Ettore Tirrò.

Dal G8 di Genova al dramma di Federico Aldrovandi, e poi ancora Gabriele Sandri, Stefano Cucchi e tante altre storie, spesso ignote all’opinione pubblica, raccontate nel libro edito dalla casa editrice Castelvecchi.

“Abbiamo letto tutti quanti sui giornali le tragiche storie di questi ragazzi – ha commentato Tirrò – e la presentazione del libro sarà un importante momento di riflessione. Si va a toccare un argomento delicato che quando finisce all’attenzione dell’opinione pubblica suscita grande clamore mediatico. Noi vogliamo andare oltre questo clamore e soffermarci sulle dinamiche che hanno interessato e prodotto queste vicende che rappresenteranno sempre delle pagine oscure della storia italiana. Parleremo di diritti, di giustizia, di sicurezza e di servizio pubblico. Sarà un’interessante occasione di confronto per tutti coloro che vorranno partecipare”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.