RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Aeroporto di Fiumicino, protocollo d’intesa per lo sviluppo dei flussi turistici verso Roma

Più informazioni su

Firmato in Campidoglio un Protocollo d’intesa tra Roma Capitale e la società Aeroporti di Roma. Obiettivo dell’accordo, avviare una sinergia per favorire lo sviluppo del traffico aereo su Fiumicino, con il conseguente incremento dei flussi turistici verso la Capitale. In particolare il Protocollo è finalizzato ad un’azione di marketing congiunta per un’offerta turistica competitiva e una rinnovata attenzione alla qualità dell’accoglienza.

Hanno partecipato alla firma del Protocollo il sindaco Gianni Alemanno, il delegato al Turismo di Roma Capitale, Antonio Gazzellone, l’amministratore dlegato Adr, Lorenzo lo Presti.

Finalità dell’intesa è lo sviluppo del traffico aereo proveniente dai principali paesi di lungo raggio – sia tradizionali (come USA, Canada, Giappone) che emergenti (Brasile, India, Cina e Sudafrica) – di medio raggio ad alto valore aggiunto (Russia, Turchia), oltre che da altri paesi della stessa Europa.

Tra le proposte concrete per perseguire tale obiettivo: la creazione di pacchetti turistici volti a stimolare la domanda verso Roma; in particolare di pacchetti da proporre ai passeggeri in transito su Fiumicino, che sostino in aeroporto dalle 4 alle 10 ore prima di ripartire per altra destinazione; l’aumento di visibilità e valorizzazione, in occasione di eventi all’estero, di tutto il “Sistema Roma Capitale” nei suoi vari aspetti, come quello culturale, congressuale, fieristico; la messa in atto di tutte le attività utili a migliorare la qualità dell’accoglienza e dei servizi (come quelli di trasporto o informazione) anche in considerazione del ruolo di Fiumicino come porta d’accesso a Roma e all’Italia.

Il Protocollo prevede anche la costituzione di un Comitato operativo tra le parti, aperto anche alla partecipazione delle categorie professionali del settore, dell’Enit-Agenzia Nazionale del Turismo, della Camera di Commercio e di tutti i soggetti coinvolti nella promozione della città.

Il Protocollo è finalizzato a incrementare una dinamica di crescita dei flussi turistici che negli ultimi anni ha riguardato sia Roma che lo scalo di Fiumicino. L’aeroporto è di gran lunga il primo in Italia per totale di movimenti, e nel 2012 ha raggiunto circa 37 milioni di passeggeri. Per quanto riguarda Roma i dati  elaborati dall’Ebtl (Ente bilaterale per il turismo), a gennaio 2013 registrano, nell’intero comparto ricettivo, un  incremento del 4,5% degli arrivi e del 4,3% delle presenze rispetto al gennaio 2012. Un trend che conferma una tendenza alla crescita già consolidata negli anni precedenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.