Quantcast

ANGI: 8 marzo celebrazioni per la Festa internazionale della donna

Più informazioni su

    Si celebra oggi, 8 marzo, la Festa internazionale della donna, quest’anno particolarmente sentita, soprattutto perché in questi 12 mesi di pandemia sono state proprio le donne a soffrire di più dal punto di vista sociale ed economico.

    Il 2020 è infatti stato segnato da un tasso più alto di femminicidi e violenze sulle donne rispetto al 2019. Impegno e dedizione da parte di tutti i cittadini e le istituzioni per poter cambiare il meglio questo quadro che mostra dati allarmanti per l’universo femminile.

    Anche dal punto di vista economico le donne hanno pagato un prezzo altissimo: una su due ha visto peggiorare la propria condizione economica nell’ultimo anno, soprattutto nella fascia di età più giovane.

    Non solo, la categoria femminile, oltre a essere sotto impiegata nel mondo del lavoro, viene pagata mediamente il 20 per cento in meno rispetto a un uomo che svolge le stesse mansioni. Un divario che si sta riducendo grazie a tante iniziative ma che è ancora lontano dall’azzerarsi nel nostro Paese.

    Puntuale arriva l’augurio per questo 8 marzo a tutte le donne da parte dell’ANGI – Associazione Nazionale Giovani Innovatori presieduta dal Presidente Gabriele Ferrieri.

    ANGI aderisce sia alla campagna ‘Choose to challenge’ (Scegli di sfidare), promossa dal network di cooperazione e sensibilizzazione sui valori di parità di genere Iwd (International women’s day) sia all’invito della ministra per le Pari Opportunità Elena Bonetti “per ricostituire gli organismi di governance previsti dall’ordinamento per il presidio delle politiche di prevenzione e contrasto della violenza contro le donne.

    Più informazioni su