RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

ANGI e Malta Business: nuova partnership strategica per i “Giovani Innovatori”

L’Associazione Nazionale Giovani Innovatori – ANGI è orgogliosa di annunciare una nuova e importante partnership strategica con Malta Business con l’obiettivo di creare un ponte tecnologico tra Italia e Malta.

L’Associazione Nazionale Giovani Innovatori – ANGI, è la prima organizzazione nazionale no profit interamente dedicata al mondo dell’innovazione, in ognuna delle sue forme. Con il supporto della Commissione Cultura del Parlamento Europeo e di alcune delle più importanti Istituzioni Italiane, ANGI persegue la sua mission di proporsi in Italia e nel mondo come punto di riferimento per l’innovazione, sviluppandola in tutte le sue declinazioni. Dopo il grande successo delle precedenti manifestazioni nazionali ed internazionali, in particolare a Roma alla Camera dei Deputati, a Milano agli Uffici del Parlamento Europeo, nella missione internazionale al Parlamento Europeo nella sede di Strasburgo, ANGI sta proseguendo il suo virtuoso percorso di successo, sempre al fianco di nuovi partner e sostenitori, desiderosi di impegnarsi al fianco dell’Associazione, per i giovani e il mondo innovazione.

Malta Business è un network per creare, organizzare e sviluppare lo sviluppo del business a Malta, operando in maniera trasparente e sicura nell’applicazione del quadro giuridico legale ratificato dal governo maltese e dalla comunità europea. Tra le numerose attività in essere, si ricorda la creazione di un incubatore imprenditoriale in grado di erogare servizi e consulenza a 360 gradi nel settore delle tecnologie decentralizzate ed in particolare nella Blockchain.

“Questa nuova importante partnership permette all’Associazione di proseguire il suo percorso di espansione all’estero, dopo lo sbarco a Parigi di alcune settimane fa, con l’obiettivo di costruire nuove e importanti sinergie con ecosistemi d’eccellenza nel campo dell’innovazione tecnologica”. – Cosi il presidente dell’ANGI, Gabriele Ferrieri, che prosegue dicendo – “Questo accordo, annunciato proprio durante lo svolgimento al Blockchain Forum di Milano dello scorso 7 novembre, ci permette di porre le basi per creare un interessante ponte tra Italia e Malta nel campo della ricerca scientifica, della formazione e del dialogo tra i giovani innovatori europei”.

Sergio Passariello, Ceo e founder di Malta Business commenta così l’iniziativa: “Abbiamo accolto con entusiasmo e convinzione la proposta di partenariato dell’ANGI, che si va ad inserire a pieno titolo tra le iniziative che stiamo portando avanti per rafforzare i legami tra Italia e Malta. Siamo consapevoli del fatto che la sfida tecnologica globale si può vincere solo aggregando e coinvolgendo le comunità imprenditoriali e siamo sicuri che l’accordo siglato con ANGI vada in questa direzione”.

Paola Ghedini, vicepresidente ANGI e promotrice della partner, commenta così: “Ho avuto modo di verificare direttamente a Malta la modalità di lavoro di Malta Business e di comprendere l’ottimo lavoro svolto anche sul territorio italiano del consorzio Euromed. Ho quindi fortemente voluto questa partnership per poter fornire alle giovani imprese un metodo e un approccio efficace in grado di sviluppare e dare valore all’enorme potenziale di innovazione che il sistema imprenditoriale ed europeo ha in sé. Sono entusiasta di poter comunicare a breve importanti e fattive collaborazioni per questo fine.

 

Sito web: www.angi.tech – www.maltabusiness.agency

Email: stampa@angi.tech | info@angi.tech