Quantcast

De Vito ai domiciliari. Legali soddisfatti solo con piena libertà

Roma – Marcello De Vito esce dal carcere di Regina Coeli, dove era detenuto da tre mesi, e va agli arresti domiciliari. Il gip Maria Paola Tomasello ha accolto l’istanza dei legali del presidente dell’Assemblea capitolina (anche se sospeso) su parere favorevole della Procura. “Siamo soddisfatti dell’accoglimento dell’istanza difensiva e felici che De Vito possa tornare all’affetto dei suoi cari e che allo stesso tempo si possa preparare al meglio per i prossimi sviluppi processuali- hanno detto in una nota gli avvocati Angelo Di Lorenzo e Guido Cardinali- Saremo comunque pienamente soddisfatti solo quando il Presidente De Vito riacquistera’ la piena liberta’ e solo dopo che sara’ stato chiarito ogni aspetto di questa vicenda”.