RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Disneyland Parigi cerca 4.000 candidati, reclutamento a Roma

Più informazioni su

Per festeggiare il suo 20/mo anniversario, Disneyland Parigi lancia una campagna di reclutamento di personale a grande scala in tutta Europa, che proseguirà fino al 30 maggio 2012. I responsabili delle Risorse Umane del gruppo Disney stanno cercando 4.000 candidati in diverse città europee; le prossime ‘giornate a porte aperte’ avranno luogo a Roma, dal 15 al 18 novembre, presso Spazio Cerere, via Degli Ausoni 3. Si tratta di una delle più grandi campagne di assunzioni mai realizzate finora in tutto il territorio europeo. Gli esperti di selezione del personale stanno viaggiando nei paesi Baltici, in Spagna, Francia, Grecia, Italia, Regno Unito, e Europa dell’est con lo scopo di allargare la famiglia Disney con nuovo personale internazionale. I candidati possono iscriversi ad una vasta scelta di offerte di lavoro, quali catering, reception, ristorazione, vendite, ma anche in posizioni di tipo amministrativo, legale, finanziario o altro ancora. I requisiti minimi per tutti i profili ricercati sono: essere maggiorenne e possedere un livello alto di francese e inglese. Nel caso in cui il candidato sia idoneo per il profilo richiesto potrà presentarsi direttamente al casting delle ‘giornate a porte apertè presso lo Spazio Cerere dal 15 al 18 di novembre. Avrà la possibilità di scegliere un posto di lavoro di tipo continuativo o un contratto temporaneo (di 8 mesi) o per brevi periodi di vacanze (Natale, Halloween, Pasqua, ecc.).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.