Quantcast

Green pass. Circolare Ministero per Italiani residenti all’estero

Più informazioni su

    “I cittadini italiani anche residenti all’estero e loro familiari conviventi, indipendentemente dal fatto che siano iscritti al servizio sanitario nazionale o all’assistenza sanitaria al personale navigante, nonché tutti i soggetti iscritti a qualunque titolo al servizio sanitario nazionale, che sono stati vaccinati all’estero contro il Sars-CoV-2 o che sono guariti all’estero da Covid-19 potranno richiedere, se si trovano già sul territorio italiano, il rilascio delle certificazioni verdi Covid-19 per vaccinazione o per guarigione recandosi nelle aziende sanitarie locali di competenza territoriale, secondo modalità stabilite dalle Regioni e Province Autonome”.

    È quanto si legge nella circolare del ministero della Salute, relativa al rilascio del Green pass ai cittadini italiani vaccinati o guariti all’estero.

    Per l’emissione della Certificazione verde Covi-19 sono validi al momento esclusivamente i vaccini approvati dall’Agenzia europea per i medicinali (Ema) e dall’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa): Comirnaty (PfizerBioNtech), Spikevax (Moderna), Vaxzevria (AstraZeneca) e Covid-19 Vaccine Janssen (Janssen-Johnson & Johnson).

    Per maggiori informazioni: https://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderNormsanPdf?anno=2 021&codLeg=82032&parte=1%20&serie=null.

    Più informazioni su