RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

John Venn, per i 180 anni dalla morte l’omaggio di Google con un doodle

Più informazioni su

John Venn

John Venn

John Venn era nato in una famiglia di antiche tradizioni religiose nel 1834 e studiò all’università a Cambridge: suo padre era reverendo e lui stesso divenne pastore anglicano prima di abbandonare la chiesa a 49 anni trovandola in contrasto col suo pensiero filosofico. 

Visitando oggi la homepage di Google si nota fin dal primo sguardo che il logo tradizionale del motore di ricerca è stato sostituito da un nuovo doodle, ancora una volta animato e interattivo. 

È l’omaggio del gruppo di Mountain View a John Venn, matematico e statistico inglese nato il 4 agosto 1834 (esattamente 180 anni fa) a Kingston upon Hull e deceduto a Cambridge il 4 aprile 1923 per ragioni mai rese note, all’età di 88 anni. 

È stato anche pastore della Chiesa Evangelica, conosciuto soprattutto come studioso della logica e della teoria della probabilità.

A lui va riconosciuto, tra le altre cose, il merito di aver introdotto il cosiddetto diagramma di Eulero-Venn, ossia la rappresentazione grafica di un insieme che consiste nel racchiuderne gli elementi all’interno di una linea curva chiusa non intrecciata.

Nel campo dell’epistemologia sviluppò una sua teoria del metodo scientifico (The principles of empirical or inductive logic, 1889), largamente influenzata dalla “logica” di J. S. Mill anche se più criticamente consapevole dei suoi limiti e delle sue difficoltà.

Più informazioni su