RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Libri: “I Prigionier​i dei Savoia” di Giuseppe Novero

Più informazioni su

Documenti segreti, dispacci, diari di bordo di navi inviate in terre lontane. Tutto a dimostrazione che, per quasi dieci anni, i ministri dei Savoia cercarono di fondare una colonia di deportazione prima nel Mar Rosso, successivamente in Patagonia e in Tunisia, salvo poi ripiegare sul Borneo. E’ la nascita di una vera e propria Caienna italiana ad aprire il libro I prigionieri dei Savoia, di Giuseppe Novero (giornalista Mediaset), che sarà presentato il 25 maggio alle ore 17:30, presso la sede di Roma dell’Università e-Campus (via del Tritone, 169).
L’autore, che per le sue ricerche storiche ha ricevuto il Premio Mario Soldati 2010, ha scavato nel passato, riportando alla luce carteggi diplomatici, relazioni di governo e molti altri documenti, a testimonianza dell’esistenza di questo progetto.
Il testo affronta altre questioni storiche irrisolte del Risorgimento, quali l’assedio di Gaeta e l’eroismo della regina Maria Sofia, i “falsi della storia”, i campi di detenzione dei prigionieri, le vicende che opposero soldati e briganti, fino al fenomeno dell’emigrazione.
Si delinea l’affresco di un’Italia piena di sfaccettature ed incoerenze: eroismi e viltà, ideali e nefandezze. L’obiettivo dell’autore è quello di fornire una ricostruzione imparziale degli accadimenti, tale da liberare il lettore dai luoghi comuni che accompagnano ancora oggi la letteratura risorgimentale.

Parteciperanno all’incontro: l’autore, Giuseppe Novero, la Prof.ssa Fiorella D’Angeli, Preside della facoltà, l’On. Alessandro Pagano, membro della Camera dei Deputati, il Prof. Francesco Pappalardo, Presidente dell’IDIS, Istituto per la Dottrina e l’Informazione Sociale, il Sen. Valerio Zanone, già Ministro della Repubblica e Segretario del Partito Liberale Italiano, e Lorenzo del Boca, già Presidente dell’Ordine dei giornalisti.

Per informazioni:
Università telematica e-Campus, sede di Roma
Via del Tritone, 169

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.