RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Lincei gli italiani sono più poveri e più ignoranti

Più informazioni su

“In questi anni oltre che diventare poveri siamo diventati ignoranti” con queste parole il presidente dell’Accademia dei Lincei Prof. Lamberto Maffei ha descritto, inaugurando il 411mo anno di attività dell’Accademia, la situazione del nostro paese “dove la cultura, l’educazione e i beni culturali sono abbandonati, come Cenerentola, in un angolo dimenticato delle stanze decisionali”.
Nel corso della cerimonia sono stati consegnati i Premi Feltinelli che per il 2013 sono andati a Michel Jeanneret per la Cultura letteraria del Rinascimento; Manolis Korres per il Restauro; Giorgetto Giugiaro per il Design; Carlo Cecchi per la Regia e Recitazione; Gianni Carlo Sciolla per la Critica dell’Arte; Fabio Nieder per la Composizione Musicale. Il Premio per una impresa eccezionale di alto valore morale e umanitario è stato assegnato al Progetto Ortopedico della Croce Rossa Internazionale in Afghanistan, diretto da Alberto Cairo, grazie al quale oltre 125.000 persone amputate dalle mine, tra cui moltissimi bambini vittime della guerra, hanno avuto finora assistenza e cure riabilitative. Molto apprezzata é stata la relazione che il Dr. Cairo ha fatto sulle attività svolte in Afghanistan, ringraziando l’Accademia per il Premio, di 250.000 euro che contribuirà significativamente alla prosecuzione delle attività in favore della martoriata popolazione Afghana. La cerimonia si è conclusa con la consegna ai nuovi soci eletti nel 2013 dei distintivi con la lince, simbolo degli accademici dei Lincei.
Nel pomeriggio alle ore 17.00 ci sarà una conferenza stampa del Cav. Giorgetto Giugiaro, vincitore del Premio Feltrinelli per il Design.

Più informazioni su