RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Lunedì a Roma la Giornata internazionale del volontariato

Più informazioni su

Sarà celebrata lunedì la Giornata internazionale del volontariato. Per l’occasione, il Forum del terzo settore, assieme alla Consulta del volontariato, alla Conferenza permanente delle associazioni e al Coordinamento nazionale dei servizi per il volontariato, ha organizzato una manifestazione all’auditorium Conciliazione di Roma, alla quale sarà presente il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. A intervenire dal palco, saranno il ministro del Welfare Elsa Fornero, il presidente emerito della Corte Costituzionale Francesco Paolo Casavola e il presidente delle Acli Andrea Olivero, portavoce del Forum del terzo settore. «Il 2011 è un anno importante per il mondo del volontariato e del terzo settore – ricordano gli organizzatori – A vent’anni dalla legge che disegnò i tratti del volontariato italiano, quest’anno è stato anche designato dalla Commissione Ue come anno europeo del volontariato, che promuove la cittadinanza attiva. Sono circa 40.000 le associazioni e milioni i volontari che ogni giorno operano per il bene comune, individuano bisogni e offrono risposte. Il volontariato è un fenomeno straordinariamente vasto, promotore di società civile e fattore di crescita della coesione sociale, una delle colonne portanti della società italiana e della nostra democrazia, valorizzato nella nostra Costituzione». Tuttavia, i promotori non si nascono che «il momento storico che stiamo vivendo chiede al mondo della solidarietà di fare uno sforzo ulteriore per proporre nuovi modelli sociali, inclusivi e solidali». L’evento di lunedì a Roma si inserisce tra l’altro nelle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Saranno i rappresentanti dei giovani volontari a dare voce al documento ‘Appello del Volontariatò, che sarà letto in sala, prima dell’intervento di monsignor Giuseppe Merisi, presidente della Caritas italiana. A fare da colonna sonora della manifestazione, la canzone di Francesco De Gregori ‘La Storia siamo noi’.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.