RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Nel dopo pasqua prezzi carburanti restano stabili

Più informazioni su

«Nel dopo Pasqua e con la chiusura festiva dei mercati internazionali, prezzi raccomandati fermi sulla rete carburanti nazionale e prezzi praticati sul territorio, di conseguenza, sostanzialmente stabili anche nelle punte, che tuttavia restano sempre elevate.Nel dettaglio, i massimi sono 1,990 euro/litro per la benzina (Centro); 1,824 per il diesel e 0,915 per il Gpl (Sud) a fronte di medie nazionali che si posizionano, rispettivamente, a 1,903, 1,786 e 0,891 euro/litro». È quanto emerge dal monitoraggio di quotidianoenergia.it in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale. «A livello Paese il prezzo medio praticato della benzina (in modalità servito) va dall’1,894 euro/litro di Esso all’1,903 di Shell (no-logo in salita a 1,824). Per il diesel si passa dall’1,780 euro/litro di Eni all’1,786 di Q8 (no-logo a 1,674). Il Gpl, infine, è tra 0,883 euro/litro di Shell e 0,891 di Eni (no-logo a 0,851)», conclude la nota.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.