RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Nistri a famiglia Carabiniere: sarete ancora dei nostri

Roma – “Non possiamo sostituire chi non c’e’ piu’, ma cercheremo di starvi vicini, perche’ e’ quello che si fa in una famiglia. Non so se ci riusciremo appieno, ma e’ certo che voi continuerete a essere dei nostri. Vi posso solo abbracciare e lo faccio con tutto l’affetto che posso a nome mio e di tutta l’Arma”. Lo ha detto il comandante generale dei Carabinieri, Giovanni Nistri, rivolgendosi alla famiglia di Mario Cerciello Rega, il carabiniere ucciso a Roma nella notte tra giovedi’ e venerdi’, durante il rito funebre nella chiesa di Santa Maria del Pozzo, a Somma Vesuviana (Napoli).