RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Nuovo libro per Stephen King, viaggio nel tempo per di impedire l’attentato a Kennedy

Più informazioni su

Il 22 novembre 1963 tre spari risuonarono a Dallas, il presidente americano John Fitzgerald Kennedy morì e il mondo non fu più lo stesso. Se fosse possibile cambiare la storia, tu lo faresti? È da questa domanda che lo scrittore Stephen King, maestro dell’horror all’americana, è partito per il suo nuovo romanzo, il primo a carattere storico, intitolato «11/22/63», che martedì 8 novembre uscirà in contemporanea negli Stati Uniti e in Italia (Sperling e Kupfer, pagime 780. euro 23,90). King ai suoi lettori propone un viaggio nel tempo per tentare di impedire a Lee Harvey Oswald di assassinare JFK, riuscendo così a cambiare il crso della storia d’America e riscrivere il ‘900; è la storia dello sforzo di un professore per prevenire la tragedia di Dallas. Jake Epping è un tranquillo professore di Lisbon Falls, Maine, e il suo posto preferito per fare quattro chiacchiere è la tavola calda di Al. Che ha un segreto: la dispensa in realtà è un passaggio temporale, e conduce al 1958. Per Jake è una rivelazione sconvolgente, eppure l’incredulità non gli impedisce di farsi coinvolgere nella missione che ossessiona il suo amico da tempo. Se mai avesse voluto cambiare veramente le cose, Jake, questa è la sua occasione: fermare Oswald quel 22 novembre 1963, per salvare Kennedy, ma anche suo fratello Bob e Martin Luther King, e bloccare le rivolte razziali. E forse evitare anche la guerra in Vietnam. Basta che Jake passi per la «buca del coniglio», sul retro della tavola calda. «Non importa quante volte l’attraversi: uscirai sempre sul piazzale di una fabbrica tessile di Lisbon Falls, ore 11.58 del 9 settembre 1958. E non importa quanto a lungo resti in quel passato: al ritorno, nel tuo presente saranno trascorsi due minuti», si legge nel romanzo. Comincia così la nuova esistenza di Jake nei panni di George Amberson e nel mondo di Elvis Presley, James Dean e JFK, delle automobili interminabili, del twist e del fumo di sigaretta che avvolge tutto. Un mondo nel quale Jake è destinato a conoscere l’amore e a sovvertire tutte le regole del tempo. Fino a cambiare il corso della storia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.