RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

‘Politica e antipolitica’ all’Auditorium dell’Ara Pacis

Più informazioni su

Prosegue, sulle tracce dell’attualità, l’attività di Roma InConTra, l’edizione romana del format nato dieci anni fa a Cortina. Il 21 novembre è la volta di ‘Politica e antipolitica’, un nuovo appuntamento dedicato al rischio che l’indignazione dilagante verso la politica si trasformi in qualunquismo. L’incontro, intitolato ‘Politica & Antipolitica a confronto. Tra indignados e laqualunque la speranza è che tornino gli statistì si svolgerà alle 18,30 all’Auditorium dell’Ara Pacis. In primo piano Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella, autori del best-seller ‘La casta’, che ha dato un nome e una bandiera alla saturazione degli italiani verso la loro classe dirigente politica. Accanto a loro, uno dei volti più noti e accreditati del giornalismo televisivo, Piero Angela, il più grande divulgatore scientifico dei mass media italiani, che questa volta si misura con un tema non scinetifico. Stella e Rizzo hanno appena pubblicato un nuovo lavoro, ‘Licenziamo i padreternì, pubblicato da Rizzoli, in cui danno voce alla saturazione dei più contro coloro che si propongono come infallibili demiurghi. Ma sanno che dietro la protesta sacrosanta contro la cattiva politica, si cela l’insidia del qualunquismo. Anche perchè la politica, quando funziona, è utile, anzi preziosa. È proprio quello che Piero Angela illustra nel suo ultimo volume, ‘A cosa serve la politica?’, edito da Mondadori, in cui analizza l’arte della politica con il suo approccio rigoroso e scientifico. Insomma, l’obiettivo dell’incontro è capire come liberarsi della pseudo-politica e dei suoi sacerdoti, recuperando il valore della politica con la ‘P’ maiuscola, quella degli statisti, che a suo tempo ha fatto grande il nostro Paese. Nei cinque numeri zero di ‘Aspettando Roma InConTrà, svolti tra febbraio e giugno 2011, si sono avvicendati sul palco personaggi e temi molti diversi: dall’economia, alla cultura, passando per lo spettacolo. Un test per verificare che il format potesse essere riproposto anche nel centro nevralgico del Paese, per di più durante l’anno, quando le attività lavorative frenetiche rischiano di rendere più difficoltosa la possibilità di ritagliarsi spazio per l’approfondimento. La risposta ottenuta sia dal pubblico che dai media ha dato la spinta definitiva al grande passo compiuto dall’ottobre 2011 con i primi due numeri ufficiali di «Roma InConTra» che, seguendo la propria vocazione, prosegue il proprio cammino sulle tracce della grande attualità. Sarà possibile seguire la diretta dell’incontro sul Canale 518 di Sky, sul Digitale terrestre canale 31 (tasto 11 del telecomando) in streaming web su www.romaincontra.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.