RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

POLITICA – LA SVEZIA APRE UN NUOVO CONSOLATO A BOLOGNA PER LE PMI E LA CULTURA

Più informazioni su

 

L’Ambasciatore di Svezia in Italia, Ruth Jacoby, presenterà Gianni Baravelli, nuovo Console Onorario di Svezia

 

Un appuntamento significativo per venerdì 8 Marzo 2013 sarà l’inaugurazione del Consolato Onorario di Svezia a Bologna, per la giurisdizione di  Emilia Romagna. L’Ambasciatore di Svezia in Italia, Ruth Jacoby, presenterà con cerimonia ufficiale il nuovo Console Onorario di Svezia,  Gianni Baravelli,  durante il ricevimento che si terrà presso il Museo Civico Archeologico. Il nuovo Console Onorario di Svezia  ricopre anche l’incarico di Console Onorario di Norvegia con giurisdizione Emilia Romagna e Marche.

La sede del nuovo Consolato Onorario di Svezia sarà nel centro di Bologna.

Dal comunicato dell’Ambasciata di Svezia in Italia si esprime che:  “E’ un vero onore per la Svezia poter disporre di un Consolato a Bologna in quanto l’Emilia Romagna rappresenta un’importante realtà dove operano una serie di primarie aziende svedesi”. Nella regione sono presenti molteplici  associazioni pubbliche e private, SERN, Swedish Emilia Romagna Network, SWEA, Swedish Women’s Educational Association International, Bo I Bo, Svedesi che vivono a Bologna, un’associazione culturale italo-svedese, che rappresentano tutte  il valido connubio tra la realtà imprenditoriale e culturale svedese e della regione Emilia Romagna.

Il 2013 sarà un anno particolarmente impegnativo anche per la cultura, poiché la Svezia sarà il Paese ospite d’onore in occasione del 50° anno della Fiera del Libro per Ragazzi che si terrà a Bologna dal 25 al 28 Marzo. Il Ministro svedese della cultura Lena Adelsohn Liljeroth inaugurerà la partecipazione della Svezia che presenterà un programma pieno di eventi culturali alla Fiera e nella città di Bologna.

A Bologna il programma culturale prevede alcuni seminari presso la Sala Borsa il 22 marzo;   un seminario sulla parità di genere in ambito scolastico e familiare, di mattina e nel pomeriggio un incontro sulla cultura per l’infanzia. Una mostra si svolgerà presso I Portici Hotel in Via Indipendenza, dal 22 al 27 marzo, dove saranno presentati prodotti innovativi svedesi per il gioco, l’apprendimento e la sicurezza dei bambini.

La comunità svedese residente in Emilia Romagna ha raggiunto numeri abbastanza importanti ed è rappresentata da numerose famiglie, studenti e lavoratori. Anche il turismo italiano verso la Svezia si è notevolmente incrementato in quanto la cultura scandinava riscuote sempre più vivo e nuovo interesse.

Il ricevimento ufficiale si terrà presso il Museo Civico Archeologico a Bologna, Via dei Musei, 8 alle 18:30. Il Consolato Onorario di Svezia avrà  sede nel centro di Bologna in via del Cane, 8 con i  seguenti orari di apertura al pubblico: dal Lunedì al Venerdì 11:00 – 13:00. Per ulteriori informazioni: Ambasciata di Svezia in Italia.

Silvana Stazzone

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.