RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

PREMIO CINEMA GIOVANE 2013: VINCE LA BAS – EDUCAZIONE CRIMINALE

Più informazioni su

PREMIO CINEMA GIOVANE & FESTIVAL DELLE OPERE PRIME
LA NONA EDIZIONE SE LA AGGIUDICA
LA BAS – EDUCAZIONE CRIMINALE di GUIDO LOMBARDI

LA BAS – EDUCAZIONE CRIMINALE di Guido Lombardi si è aggiudicato la nona edizione del Premio Cinema Giovane & Festival delle opere prime. La coppa è stata consegnata dal vincitore della passata edizione Francesco Bruni al regista emergente in occasione della serata di premiazione di giovedì 14 marzo nello storico Auditorio San Leone Magno (via Bolzano 38), location della manifestazione promossa dal Cinecircolo Romano. I FILM. Al pubblico e agli studenti, che hanno avuto modo di assistere alle proiezioni gratuitamente, l’Associazione ha conferito l’importate ruolo di giudici del Premio (votando su apposita scheda) preferendo di un soffio l’opera prima del regista  Lombardi, a QUALCHE NUVOLA di Saverio di Biagio e a L’INTERVALLO di Leonardo di Costanzo, comunque premiati come meritevoli della nomination. È spettato alla competente e qualificata commissione, composta da cinque critici e giornalisti cinematografici e dal direttore artistico del Festival- Pietro Murchio-, di selezionare le migliori opere prime del cinema giovane
italiano. La rassegna, infatti, presenta fino a venerdì 15 una selezione di dieci tra i migliori film usciti in sala nel 2012. Sui 31 esordi cinematografici registrati lo scorso anno, oltre ai suddetti 3 film in concorso, completano il programma della manifestazione: Quijote del maestro Mimmo Paladino; Sette opere di misericordia di Gianluca e Massimiliano De Serio; Ciliegine di Laura Morante; A.C.A.B. di Stefano Sòllima; Sulla strada di casa di Emiliano Còrapi. Nonché le non opere prime, appartenenti al cinema giovane italiano: È stato il figlio di Daniele Ciprì e Tutti i santi giorni di Paolo Virzì.
I GIOVANI. Un migliaio di studenti delle scuole medie superiori del Comune di Roma e Provincia inseriti nel Progetto Educazione Cinema di Autore, oltre al voto previsto nelle matinée a loro dedicate, hanno avuto la preziosa opportunità di prendere parte al “Concorso di scrittura della migliore recensione”. La vincitrice è Ilaria Papagni, premiata dall’Assessore alla cultura del Municipio Roma V Angela Scacco con una targa durante la serata di Premiazione. Il progetto, inoltre, conferma la pregiata occasione per tre delle scuole partecipanti a formare la giuria David Giovani dell’AGISCUOLA Nazionale. SETTIMANA CULTURALE. Il Premio Cinema Giovane è il cuore dell’annuale Settimana culturale dell’Associazione che tra l’altro ha previsto, per animare le 5 giornate della rassegna ricche di interviste in sala agli artisti, la consueta Mostra concorso di arti
figurative esposta nel foyer dell’Auditorio cui hanno partecipato 75 artisti. Inoltre, la locandina della manifestazione prevede anche un dibattito, in sala conferenze, come momento di approfondimento sul “Cinema giovane” in programma alle 19.30 di venerdì 15 marzo al termine del film Quijote.
«La qualità dei dieci film della rassegna, la partecipazione entusiasta degli artisti e l’abnegazione di molti volontari dell’Associazione hanno consentito il successo sia organizzativo che di pubblico (oltre 7mila presenze) di questa edizione del Premio». È la dichiarazione dal Presidente del Cinecircolo Romano che nonostante le difficoltà ha inteso dare vita a una manifestazione di grande rilievo che abbraccia cinema e cultura. Alla cerimonia di Premiazione, condotta dal critico Catello Masullo, hanno partecipato tra gli altri anche rappresentanti degli enti patrocinanti e gli artisti Daniele Ciprì, Emiliano Còrapi, Giselda Volodi, Mariangela Barbanente e Amir Issaa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.