RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Presepe vivente per aiutare i bambini brasiliani

Più informazioni su

Evento di solidarietà a Roma, per un Natale che dall’Italia getta ponti fino al Brasile. Per i bambini delle favelas di Belo Horizonte, la Comunità Missionaria di Villaregia dà vita alla quarta edizione del Presepe Vivente Missionario, il 2 e il 6 gennaio 2011 negli spazi della sede romana, in via Berlese, 55. Sotto un cielo stellato, in mezzo alle colline della campagna romana, attorno a un grande fuoco al centro del piazzale, sorgeranno le capanne in legno che riproducono la vita a Betlemme nell’anno zero. Oltre 150 le comparse e i personaggi che, con costumi storici, ambientazioni originali e arti e mestieri di duemila anni fa, ricostruiranno la Betlemme dei tempi della nascita di Gesù. Oltre che «vivente», si tratta di un presepe «missionario», perchè la Comunità non vuole dimenticare i fratelli più lontani e più poveri. Quest’anno i riflettori sono puntati sul Brasile, al progetto del Centro di accoglienza per i bambini delle favelas di Belo Horizonte, creato e gestito dai missionari di Villaregia, per il quale ci sarà una raccolta di offerte. Il 6 gennaio è attesa la presenza del sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che visiterà il presepe e premierà le prime tre classi vincitrici del Concorso «Sogna il tuo presepe»

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.