RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ruvolo, Confimprenditori: “Bonus sud al palo, assunzioni ferme”

Più informazioni su

Lavoro, Ruvolo, Confimprenditori, “Bonus sud al palo, assunzioni ferme. Il governo pensa alle nomine del Cnel”.

Stefano Ruvolo, presidente di Confimprenditori

Stefano Ruvolo, presidente di Confimprenditori

“Dunque ci risiamo il bonus sud si incaglia di nuovo sullo scoglio della burocrazia. Alla legge sugli incentivi per le assuzioni dei giovani mancano i decreti attuativi e di conseguenza l’inps non può aggiornare il portale telematico.

Era capitato anche lo scorso anno ed era stata Confimprenditori a denunciare il blocco delle assunzioni dovuto alla paralisi del portale dell’Inps” così in una nota Stefano Ruvolo, presidente di Confimprenditori.

“Una battaglia durata settimane e supportata dal quotidiano Il Mattino che portò a interessarsi al caso direttamente il presidente dell’Inps Tito Boeri. Ora ci risiamo anche se stavolta il problema è nella mancanza dei decreti attuativi che si attendono dal ministero del lavoro.

Intanto tutto è fermo: gli imprenditori che devono assumere non possono farlo. Un paradosso oltre che uno scandalo vista l’urgenza occupazionale del mezzogiorno e la velocità con cui il governo riesce in altri casi a prendere decisioni operative. Come è avvenuto con le nomine al Cnel o in altri enti pubblici che hanno caratterizzato l’attività politica dell’esecutivo in queste settimane.

Evidentemente a palazzo Chigi e al ministero del Lavoro hanno una loro lista di priorità” conclude la nota.

Più informazioni su