RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

San Silvestro: la leggenda dell’ultimo santo dell’anno

Più informazioni su

Tutti lo conoscono come l’ultimo santo dell’anno, ma pochi sanno che San Silvestro è stato uno dei papi più importanti della storia della Chiesa. Fu pontefice (314-337 d.C.) sotto l’imperatore Costantino, che secondo alcune fonti avrebbe, giovanissimo, battezzato in segreto e sul quale avrebbe esercitato una profonda influenza. Una amicizia che sarebbe stata determinante per l’affermazione della fede cristiana nell’Impero romano. Detto anche il papa-mago, secondo la leggenda, che lo collega all’ultimo dell’anno, sarebbe riuscito con i suoi poteri divini a sotterrare un drago mortifero alimentato dalle vestali -una chiara metafora del trionfo del cristianesimo sul paganesimo- e per fare ciò avrebbe costruito una scala di 365 gradini -tanti sono infatti i giorni dell’anno- sotto uno dei cortili del Laterano, all’epoca di proprietà dell’Erario romano, dove viveva ospite di Costantino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.