RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Sperlonga: la Vela protagonista con la prima edizione della Tiberio Cup

Più informazioni su

Verrà presentata domani, nello splendido scenario della Torre Truglia a Sperlonga,la Tiberio Cup, gara velica che si terrà domenica 13 maggio. Le imbarcazioni coinvolte rappresentano barche d’altura che partono da un minimo di8 metricon equipaggi di 5 o 6 persone.

La Tiberio Cuporganizzata dal Circeo Yacht Vela Club con la fattiva collaborazione del Comune di Sperlonga, attraverso l’Assessorato all’Ambiente, rientra nel più ampio campionato Primaverile del Circeo,  nel quale comitato organizzatore vi è anche la delegazione, Sperlonga – Lago di Fondi, della Lega Navale. Il Campionato è iniziato il 14 aprile con la regata del Medio Tirreno, e finirà il 27 maggio con la gara sulla tratta: Circeo – Zanone.

La Tiberio Cuppartirà alle 11 del mattino dal porto di San Felice Circeo, dove è previsto anche l’arrivo. Le  imbarcazioni si sfideranno  nelle acque sperlongane,  davanti alla suggestiva Torre saracena. Le regole attraverso le quali si disputerà la regata sono delineate dalla Fiv (federazione italiana vela).

“L’idea di patrocinare questa regata ci è piaciuta da subito – dichiara l’Assessore all’Ambiente del Comune di Sperlonga Joseph Maric – soprattutto perché coniuga insieme due diversi temi che ci stanno particolarmente a cuore: ambiente e sport. Questa prima edizione della Tiberio Cup deve rappresentare il trampolino di lancio di eventi che raccolgano insieme proprio queste tematiche, sul miglioramento delle quali – conclude Maric-, la nostra amministrazione lavora, attivamente, con spirito di dedizione e grande passione”.

Alla Tiberio Cup parteciperà anche una barca dell’associazione Lega Navale sezione di Sperlonga – Lago di Fondi, capitanata dal comandante Luigi Forlani.

“Sarà una festa della vela – afferma il presidente della sezione locale della Lega Navale, Luigi Valerio –, con il sole che caratterizzerà la presenza degli spettatori che potranno godersi la gara dagli spalti naturali del belvedere sperlongano. Speriamo in un vento favorevole con salti di direzione ed intensità che renderà la gara ancor più avvincente, e che vedrà gli equipaggi – conclude Valerio – doppiare la boa posizionata proprio in direzione della storica Torre Truglia”.

La presentazione di domani, prevede alle 18.30 il briefing con tutti gli equipaggi partecipanti, e alle 19 un cocktail di benvenuto con assaggio di sapori enogastronomici locali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.