RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Telegiornale RDN del 11/04/18

Più informazioni su

PALLOTTA SI TUFFA NELLA FONTANA, RAGGI: PAGHERA’ LA MULTA

Cinquecento euro. E’ la multa che il presidente della Roma, James Pallotta, pagherà per essersi tuffato nella fontana di Piazza del Popolo durante i festeggiamenti di ieri notte dopo la storica vittoria, per 3 a 0, della Roma sul Barcellona. “In un momento di foga ha fatto questo gesto, ma si rende conto dell’importanza dell’esempio e chiaramente paghera’ la multa” ha commentato il sindaco di Roma, Virginia Raggi. Intanto tra i bar e i banchi del mercato di Testaccio i tifosi hanno scelto il Liverpool come avversario nella semifinale di Champions League.

ZINGARETTI: SE CONSIGLIO IMMOBILE PROMUOVERÒ LO SCIOGLIMENTO

“Se tra qualche mese dovessimo prendere atto dell’immobilismo patologico, sarò io stesso a promuovere lo scioglimento del Consiglio e l’indizione di nuove elezioni”. Lo ha detto oggi il governatore, Nicola Zingaretti, nel suo discorso di insediamento in Consiglio regionale. “Non possiamo tenere in vita un’Aula solo per dibattere e parlare” ha spiegato Zingaretti, che ha avanzato alle opposizioni un ‘patto’ di legislatura articolato in dieci punti programmatici: dalla sanità ai rifiuti, dal commercio alle riassetto delle autonomie, passando per bilancio, il turismo e lo studio.

AUTISTA-CONTROLLORE, IN CASA COTRAL È LOTTA ALL’EVASIONE

Biglietto in mano e ingresso dalla porta anteriore. È iniziato oggi il controllo a vista dei titoli di viaggio da parte degli autisti-controllori sulle linee Cotral. Su circa mille corse a bassa frequentazione, i passeggeri dovranno esibire il biglietto al conducente non appena saliti sul mezzo. Una sperimentazione che durerà sei mesi e poi si estenderà progressivamente anche alle corse effettuate in orario di punta. Un provvedimento considerato giusto dagli utenti, che saranno avvertiti della novità anche con adesivi di divieto di salita dalla porta posteriore.

RECUPERATO ‘SACRO CUORE DI GESÙ’ RUBATO, DENUNCIATO RESTAURATORE

E’ stato recuperato il quadro raffigurante il ‘Sacro Cuore di Gesù’ del pittore Pietro Gagliardi, realizzato nel 1865 e rubato lo scorso 4 aprile nella Chiesa Santa Maria in Vallicella a Roma. Un restauratore romano di 46 anni, già noto ai Carabinieri che stavano indagando su di lui, si e’ presentato in caserma consegnando il quadro trafugato e assumendosi la paternità del furto, successivamente riscontrata anche dalla visione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza. L’uomo e’ stato denunciato per furto e ricettazione.

INTERNAZIONALI TENNIS, PRIME PARTITE IN PIAZZA DEL POPOLO

Per la prima volta le partite di pre-qualificazione degli Internazionali di tennis si disputeranno in Piazza del Popolo. E’ la principale novità della 75esima edizione del torneo, in programma dal 7 al 20 maggio al Foro Italico, annunciata oggi dal presidente della Federazione italiana tennis, Angelo Binaghi, durante la presentazione. “E’ un appuntamento prestigioso per la città” ha detto il sindaco di Roma, Virginia Raggi. Al momento, pero’, dopo dieci anni di record consecutivi, e’ prevista una flessione del 6% dei biglietti venduti rispetto allo scorso anno.

A PALAZZO BRASCHI IN MOSTRA OPERE MAI VISTE DI CANALETTO

Da oggi al 19 agosto, a Palazzo Braschi, romani e turisti potranno ammirare il più grande nucleo di opere mai esposto in Italia di Canaletto, uno dei più noti artisti del Settecento europeo. Si tratta di 42 dipinti, 9 disegni e 16 libri e documenti di archivio. Il percorso si snoda in otto sezioni, seguendo cronologicamente la vita di Canaletto, mentre le opere esposte provengono da alcuni tra i più importanti musei del mondo, come la National Gallery di Londra o il Museo Pushkin di Mosca. Una sala ricca di prestiti eccezionali e’ dedicata alle vedute di Roma.

Più informazioni su