RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Terremoto, firmato a Roma accordo Minniti-Errani-Cantone

Più informazioni su

“Credo sia il desiderio e il sentimento di ogni italiano di non mollare fino a quando non avremo ricostruito una parte così bella del nostro Paese. Vogliamo fare presto e bene”. Lo dice il ministro dell”Interno Marco Minniti, durante la firma al Viminale del protocollo di intesa sulla ricostruzione post-terremoto col commissario Vasco Errani e il presidente dell’Anac Raffaele Cantone.

Raffaele Cantone

Raffaele Cantone

“Vogliamo- aggiunge Minniti- che il più grande e straordinario intervento pubblico si possa fare in sicurezza da infiltrazioni e criminalità organizzata. Senza il lavoro dell’Anac l’Italia sarebbe un Paese leggermente peggiore”.

Oggi al Viminale alla presenza del ministro dell’Interno, Marco Minniti, è stato sottoscritto il Protocollo d’intesa tra il commissario straordinario per la Ricostruzione, Vasco Errani, il presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione (Anac), Raffaele Cantone, e Matteo Campana, delegato dell’Agenzia nazionale per l’attuazione degli investimenti e lo sviluppo d”impresa (Invitalia), finalizzato all’esercizio dei compiti di alta sorveglianza e di garanzia della correttezza e della trasparenza delle procedure connesse alla ricostruzione pubblica post sisma nel centro Italia.

Il Protocollo consentirà di dare attuazione all’articolo 30 del decreto legge numero 189 del 2016 in materia di ricostruzione che demanda all’Anac, secondo il modello già  utilizzato efficacemente per Expo 2015, la vigilanza sulle procedure connesse alla riparazione e ricostruzione delle opere pubbliche e dei beni culturali.

Più informazioni su