RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

TG RDN del 16/11/18

MIGLIAIA STUDENTI IN CORTEO A ROMA, SALVINI: UN GIORNO VACANZA

Migliaia di studenti hanno manifestato a Roma contro il governo, sfilando da piazzale Ostiense al Miur. Bersagli della protesta, il titolare dell’Istruzione Marco Bussetti, l’esecutivo e i due suoi uomini piu’ rappresentativi: i vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini, con un occhio di riguardo per quest’ultimo. Slogan e striscioni sono quasi tutti per lui, da “meno Salvini + bangladini” a “Lega Salvini e lascialo legato”. Pronta la risposta del ministro dell’Interno: “Si sfoghino per questo giorno di vacanza”, ha detto. Gli studenti reclamano soprattutto un incremento delle risorse, nella legge di Bilancio in approvazione in Parlamento, destinate alla scuole.

ROMA. OK A GARA PER SFALCIO VERDE, RAGGI: DA LUNEDÌ SI PARTE

Da Piazza Vittorio a Villa Sciarra, da via Palmiro Togliatti a Casal Monastero fino a Villa Lais. Da lunedi’ prenderanno il via le prime operazioni di sfalcio dell’erba, pulizia e potature di cespugli e siepi in tutta Roma. Ad annunciarlo e’ stata la sindaca Virginia Raggi, presentando il bando da 4 milioni, aggiudicato definitivamente, che prevede cinque ditte specializzate, per un totale di 46 squadre, impegnate tutti i giorni nella manutenzione del verde orizzontale. “Dopo che Mafia Capitale aveva messo in ginocchio il settore del verde, dopo anni d’inganni, strette di mano e accordi raggiunti sottobanco, finalmente riportiamo la legalita’”, ha detto Raggi.

A TERMINI PRIMO SERVIZIO ASSISTENZA PENDOLARI IN ITALIA

E’ partito questa mattina, dalla stazione Termini di Roma, il primo servizio assistenza dedicato ai passeggeri pendolari in Italia e in Europa. Il nuovo “Customer care” di Trenitalia e’ operativo con 520 ferrovieri schierati in 9 stazioni: Torino Porta Nuova, Genova Brignole, Milano Centrale, Venezia Santa Lucia, Bologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella, Roma Termini, Napoli Centrale e Palermo Centrale. I 520 addetti all’assistenza sono divisi tra 320 ferrovieri individuabili da un gilet rosso dedicati all’assistenza e alle informazioni nelle stazioni e 200 dipendenti sui treni, formati anche per affrontare situazioni legate alla sicurezza.

ROMA, OCCUPANTI HOTEL VIA PRENESTINA: NON CE NE ANDREMO

“Giu’ le mani dall’Hotel 4 stelle di via Prenestina 944. Qui si stanno creando ad arte le condizioni per uno sgombero”. Non usano mezzi termini gli attivisti del Movimento per il diritto all’abitare e i volontari delle associazioni durante la conferenza stampa convocata nello stabile di via Prenestina dove sabato scorso un incendio ha coinvolto alcuni appartamenti al primo piano. Il rogo ha costretto gli abitanti ad uscire in strada: 460 persone di cui 141 bambini, per un totale di circa 170 famiglie. Tutti, o quasi, ormai sono rientrati nelle loro stanze adibite ad appartamenti, ma manca ancora l’elettricita’, mentre l’acqua e’ stata riattaccata solo dagli occupanti.