RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Turismo, Roma al Mitt di Mosca

Più informazioni su

Turismo, Roma al Mitt di Mosca per presentare eventi 2018. In campo le imprese della Capitale. In crescita il numero di visitatori russi a Roma: + 2,86% nel 2017. Aumentano collegamenti tra le Capitali.

Roma- Le grandi mostre, gli eventi sportivi internazionali a iniziare dalla Formula E, l’opera lirica, le nuove e prestigiose strutture alberghiere capitoline, lo shopping di lusso. Roma presenta la sua ricca offerta culturale, turistica e dell’accoglienza in un’anteprima della 25° edizione della MITT – Moscow International Travel & Tourism Exhibition, in programma dal 13 al 15 marzo nell’Expocentre della Capitale russa.

Roma Capitale partecipa, infatti, all’Italian Workshop di Comitel in programma oggi con i principali tour operator e agenti di viaggio russi ai quali saranno presentate le più importanti novità del 2018. Oltre 200 gli operatori specializzati invitati, circa 15 le imprese romane presenti, oltre a stampa specializzata, blogger e influencer che potranno raccontare la Capitale a chi intende scegliere Roma come meta turistica.

colosseo

colosseo

La Russia rappresenta da sempre uno dei primi Paesi di provenienza di turisti verso l’Italia e la Capitale. Nel 2017 gli arrivi nella Capitale sono cresciuti del 2,86% rispetto all’anno precedente, superando quota 270.000, con un numero di notti trascorse negli alberghi romani pari a 773.833, in crescita anche queste del 2,18% rispetto al 2016.

“Siamo molto orgogliosi di tornare a Mosca per far incontrare imprese romane e tour operator stranieri. Quest’anno le due città sono più vicine grazie ad un nuovo volo di una compagnia internazionale che si aggiunge alle tante possibilità di collegamento già presenti sui due scali.

La primavera della Capitale è il momento migliore per apprezzare le sue bellezze storiche, per progettare una sosta sul litorale romano, visitando il bellissimo parco archeologico di Ostia, e per concedersi una pausa per lo shopping in una delle boutique del Made in Italy”, dichiara l’assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro Adriano Meloni.

Più informazioni su