RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Viterbo, al Belcolle musicoterapia in terapia intensiva

Roma – Dalla scorsa settimana presso la terapia intensiva dell’ospedale di Belcolle, a Viterbo, e’ operativo il progetto di musicoterapia ‘Un filo in musica’ che, attraverso un sistema professionale di filodiffusione, diffonde negli ambienti musica adattata ai pazienti ricoverati, con una riproduzione in continuo per 50 minuti ogni ora, per un lasso di tempo di 15 ore ogni giorno, seguendo specifiche fasce orarie. Lo scrive in una nota la Asl di Viterbo. Il progetto di musicoterapia e’ parte integrante dello studio ‘Intensiva 2’, per la valutazione dell’efficacia di un intervento multifattoriale nel miglioramento dei processi di comunicazione tra i pazienti e i familiari, al quale la Terapia intensiva di Belcolle partecipa dal 2017. In questa fase dello studio, i centri partecipanti, tra questi Viterbo, hanno iniziato a utilizzare la musicoterapia per migliorare il benessere dei pazienti critici, valutando l’eventuale riduzione di utilizzo di farmaci analgesici, sedativi, ansiolitici e antipsicotici somministrati.