24enne tenta di pagare taxi con soldi falsi: denunciato

Roma – Nel corso dei quotidiani controlli del territorio, i Carabinieri della stazione Roma Trastevere hanno denunciato a piede libero un 24enne romano, con precedenti, con le accuse di rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identita’ personale, insolvenza fraudolenta, spendita di monete false e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari sono intervenuti in via di Bravetta, seguendo le indicazioni fornite dalla Centrale Operativo del Gruppo di Roma e giunti sul posto hanno individuato l’auto bianca con il tassista che poco prima aveva chiesto aiuto, denunciando che il cliente aveva cercato di pagare una corsa con una banconota falsa.

Il 24enne allo scopo di sottrarsi all’identificazione, e’ fuggito a piedi ma e’ stato inseguito e bloccato; alla richiesta specifica di fornire le proprie generalita’ si e’ rifiutato ed ha spintonato i militari cercando di fuggire nuovamente prima di essere bloccato definitivamente e quindi condotto in caserma.

Nelle tasche del fermato i Carabinieri hanno recuperato e sequestrato 3 banconote da 50 euro, palesemente false. Dopo essere stato identificato definitivamente e’ stato denunciato.